AK-47 Spetsnaz: Legendario ed Intramontabile

La ciliegina sulla torta di un fucile di fama mondiale

Michail Timofeevič Kalašnikov dichiarò di non essersi arricchito grazie alla sua invenzione bensì di vivere con una magra pensione. Affermò inoltre che avrebbe preferito inventare un tagliaerba.

Sfogliando dai libri di storia ai grandi schermi cinematografici, dalle riviste ai luoghi comuni è forse una delle piattaforme più conosciuta e utilizzata al mondo.

Tutti conoscono l’AK, il fucile d’assalto più diffuso al mondo, dalle forze speciali ai combattenti talebani. Perché tutti lo desiderano? Questa piattaforma sorprende per la sua semplicità e la sua efficienza, un’arma capace di sparare in qualsiasi condizione, con un elevatissimo rateo di fuoco e con un tipo di munizioni efficaci in qualsiasi contesto.

Nel corso degli anni però, si è sentita la necessità di aggiungere un tocco di perfezione a ciò che era già perfetto: la capacità di essere equipaggiato di accessori che garantiscano ancora di più le sue prestazioni. Sotto il nome di Spetsnaz nasce un nuovo concetto di AK-47 studiato per i teatri operativi urbani e non solo e SDM lo ha capito bene.

SDM Carabina AK-47 Spetsnaz

Abbiamo già avuto modo di conoscere questa azienda, la SDM, casa produttrice di armi a basso costo ma di grande qualità. Uno dei suoi prodotti più appetibili è sicuramente l’AK-47 Spetsnaz, caratterizzato da un design accattivante e studiato per soddisfare l’operatore.

Dettagli studiati e ben rifiniti lo rendono un sogno per tutti e, a differenza di tante altre armi, un sogno accessibile. Prezzo contenuto e adatto a tutti i portafogli lo fanno salire nella classifica delle armi più desiderate dai tiratori di tutta Italia, regalando emozioni e prestazioni sconvolgenti.

Dettagli e specifiche tecniche

Sedetevi, qui ce n’è da dire, e non poco!

SDM ha scelto di esagerare questa volta, equipaggiando di serie accessori al top. Partendo dal retro troviamo un calcio polimerico collassante / ribaltabile in colorazione OD-Green regolabile nell’estensione. Il calcio è fornito anche di un poggiaguancia regolabile, ottimo per aumentare il comfort anche in sessioni di tiro impegnative. L’intero calcio collassa sulla parte sinistra dell’arma, lasciando liberi tutti i comandi e il grilletto, riparato in un ampio paragrilletto. L’impugnatura, anche essa realizzata in polimero, riprende il colore del calcio ed è sagomata per una maggiore ergonomicità. La vera rivoluzione è però l’impugnatura anteriore, in colorazione OD-Green e polimerica con due slitte Picatinny per l’aggancio di torce e qualsiasi altro accessorio compatibile (es: vertical grip). La tacca di mira regolabile su più distanze e può essere rimpiazzata velocemente grazie ad un accessorio di serie che permette l’aggancio, tramite un ulteriore slitta Picatinny, di ottiche o punti rossi.

Prova a fuoco

Nella prova a fuoco conferma quella straordinaria potenza che lo ha reso famoso, il rinculo è presente e non poco, ottimo per gli amanti delle forti sensazioni. Il caricatore da 29 colpi si innesta saldamente senza nessuno movimento e il ciclo dell’arma è fluido. La precisione è elevata a patto che si trovi la posizione giusta con cui sparare e attutire il più possibile il contraccolpo.

Nulla vi nega di dedicarvi anche al tiro a media distanza, infatti, grazie alla possibilità di equipaggiare ottiche e punti rossi, potrete tranquillamente ottenere grandi risultati anche a 100 metri. La tacca di mira e il mirino sono gli standard conosciuti da tutti, regolabili su varie distanze e di facile acquisizione, proprio quello che serve in piattaforma come questa. Il calcio abbattibile permette movimenti veloci anche in ambienti stretti, rendendo questo AK-47 ideale anche per la difesa abitativa ;), magari equipaggiato con una torcia.

Conclusioni

Se siete amanti delle forti sensazioni, di sentire violentemente l’arma in tutta la sua potenza naturale, l’AK-47 Spetsnaz è ciò che fa per voi. Una piattaforma AK con la versatilità al pari, se non superiore, a quella di un AR-15. Un fucile che nonostante gli anni rimane attuale sia nelle meccaniche sia nell’utilizzo da parte degli eserciti di mezzo mondo, confermandosi sicuramente uno dei più longevi di tutta la storia delle armi da fuoco.

Questo elemento è stato inserito in AK e taggato .
Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
Questo sito utilizza i cookie per offrirvi una migliore esperienza di navigazione. Navigando in questo sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie da parte nostra.